Privacy Policy

Report di Rai 3 parla dei seggiolini auto

I seggiolini auto vanno in TV , ne parla Report di RAI 3

Nella puntata del 19/03/2018 di Report , il celebre programma giornalistico di Rai 3 , parlerà anche della sicurezza dei seggiolini auto.

Noi di MigliorSeggiolinoAuto.it usiamo gli stessi test citati durante la puntata per scrivere le nostre recensioni , ovvero i test di ADAC, TCS. In aggiunta incrociamo anche i test degli svedesi TestFakta.

La sicurezza dei figli viene prima di tutto, in particolare in auto. Eppure in Italia un seggiolino su due è montato male e quattro automobilisti su dieci non lo usano affatto. A parte i “furbetti del seggiolino”, anche la legge non aiuta. Prima di essere messo sul mercato un seggiolino per bambini deve superare il test di omologazione, ma per ottenere il bollino arancione basta che sia stato testato solo su impatto frontale e a una velocità di 50km all’ora. E che cosa succede in caso di incidente a una velocità superiore? Siamo andati a vedere in Germania dove gli ingegneri dell’Adac – il soccorso automobilistico tedesco – sottopongono i seggiolini a prove più severe, con impatti a 64 km all’ora sia frontali che laterali. Dopodiché ogni sei mesi pubblicano la classifica dei seggiolini più sicuri e quelli che invece è meglio evitare. Nel 2017, ad esempio, uno tra i seggiolini più costosi in commercio ha completamente fallito i test di sicurezza e si è addirittura staccato dal sedile durante un crash test. Altri ancora sono stati bocciati perché contengono materiali tossici. Erano stati tutti omologati. Allora, come possono fare i genitori ad orientarsi?

Report

Ecco il video dell’anteprima:

4 Comments
  1. Nel video di report, parlando del seggiolini della Joolz, viene menzionato il fatto che dai test effettuati risulti la presenza di materiale tossico. Si può avere maggiore chiarezza riguardo questa affermazione? Si può sapere di quali sostanze tossiche si parla, in che quantità e in che modo sono state utilizzate?
    E’ abbastanza allarmistico parlare in modo così generico senza fornire dati precisi a riguardo.
    Grazie e saluti.

    • Rispondi
      MigliorSeggiolinoAuto 23 marzo 2018 at 14:25

      Buongiorno Stefano , la sua domanda è molto intelligente. Bisogna premettere che nell’industria per l’infanzia la normativa europea è molto severa per quanto riguarda la composizione dei materiali. Noi aggiungiamo che non potrebbe essere altrimenti vista la sensibilità e la vulnerabilità dei bambini a certe sostanze. Nei seggiolini si cercano tracce di di sostanze nocive quali ftalati e metalli pesanti nei componenti a contatto con parti del corpo del bambino. Grazie di averci contattato, spero di aver risposto alla sua domanda . Andrea staff MigliorSeggiolinoAuto.it

      • Sono pienamente d’accordo con voi riguardo al fatto che i test debbano essere molto severi e rigorosi. Tuttavia rimango dell’idea che mandare in onda a livello nazionale servizi nei quali vengono fatte affermazioni pesanti, non supportate da numeri precisi al riguardo, sia poco professionale e totalmente inutile, anzi dannoso.
        Cordiali saluti
        Stefano

        • MigliorSeggiolinoAuto 26 marzo 2018 at 22:26

          Concordo. Il problema è che 10 minuti di servizio per un intero settore sono un po pochi. Prossimamente faremo un articolo di approfondimento. Grazie del suo intervento Stefano. Andrea staff MigliorSeggiolinoAuto.it

    Scrivi il tuo commento

    Miglior seggiolino per auto